L'Ente Parco delle Madonie non è soggetto a Split Payment posta elettronica certificata: parcodellemadonie@pec.it

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
 
 
 
 
 
 

Biodiversità del Parco

left direction
right direction
Conservazione Abies Nebrodensis
Nell’ambito del territorio madonita trova rifugio l...
Geologia e Paesaggio
CENNI GEOLOGICI E SUL PAESAGGIODal punto di vista geo...
I Fiori delle Madonie
La descrizione, seppur sintetica, del mondo vegetale ...
Genista cupanii
La ginestra di Cupani (Genista cupanii Guss.) è una ...
Abies nebrodensis
Un tempo endemico delle montagne della catena settent...
Cinghiale
CinghialeSus scrofa (Linneo. 1758)Ordine: ARTIODATTIL...
Daino
DainoDama dama (Linneo. 1758)Ordine: ARTIODATTILIFami...
Lepre italica
E' una lepre di dimensioni medie, di dimensioni varia...
Riccio europeo occidentale
Il Riccio europeo è un piccolo animale (lunghezza de...
Volpe Rossa
AspettoDi tutte le specie che formano il genere Vulpe...
Farfalle diurne
Farfalle diurne (Ropaloceri)Classe: InsettiOrdine: Le...
L'ambiente naturale
L'articolato sistema montuoso delle Madonie (Madonìe...
 
 
 
 

Nel Parco delle Madonie

E' boom di presenze al Museo della Manna

"Per una magica coincidenza  di fattori ambientali e culturali nella valle che congiunge Pollina a Castelbuono, si continua a produrre manna". Questa è una delle tante definizioni rilevate nel momento in cui si ricercano notizie relative alla manna; si parla di una magica coincidenza, ma lo stesso non può dirsi del costante aumento delle visite al Museo della Manna di Pollina. Riuscire a far lievitare di quasi mille le presenze in soli 10 mesi, passando così dalle 1865 visite dell'intero 2015 alle 2703 del periodo compreso tra gennaio e ottobre 2016, non si tratta certo di magia, ma di dedizione per il miglioramento di Pollina e per la sua offerta di attrazioni turistiche, valorizzandone il proprio patrimonio artistico, culturale e naturalistico. Nel corso di questi mesi l'incremento delle presenze è salito del 28%. Ha contribuito a questo aumento soprattutto il lavoro svolto dai ragazzi del Servizio Civile, insediatisi nella sede dal 1 luglio 2015 al 30 giugno 2016. (Franco Raimondo)

I Campioni europei Rally Cerrato e Cerri al Museo dell'Acqua di Scillato

Nei primi giorni di novembre sono stati a Scillato due campioni europei di Rally, Dario Cerrato e Geppi Cerri, invitati dagli organizzatori dell' 8° Slalom Fonti di Scillato, in qualità di testimonial e apripista ufficiali insieme a Paolo Andreucci. Durante il loro soggiorno hanno chiesto di poter visitare il Museo dell'acqua e il ponte Himera.

 

Il ponte Himera, è un antico manufatto in pietra costruito intorno al 1927/28 sulla

Leggi tutto

Parco e Sicurezza stradale: si conclude il ciclo di incontri

Si concludera'  il 15 e 16 novembre presso l'I.C Castellana-Polizzi il ciclo di incontri sulla educazione stradale promossi dell'Automobile Club di Palermo in collaborazione con ACI  Italia e la SARA Assicurazioni, che ha portato il programma per il 2016 in diverse scuole di Palermo e provincia. Il format prevede una conversazione con gli alunni, che vanno dalla scuola materna fino alle superiori, tenuta dal presidente dell'ACI Angelo Pizzuto, dal giornalista e conduttore Rosario Giordano di Acisport Italia e da un pilota professionista,

Leggi tutto

Il Parco in Piazza: Mettiamo a dimora un Abies nebrodensis

Il 20 e 21 novembre, il Parco delle Madonie sarà nelle piazze principali, in occasione della Festa dell'Albero 2016,  per promuovere l'iniziativa "mettiamo a dimora un Abies nebrodensis" ideata e sostenuta dal presidente Angelo Pizzuto. Sarà possibile fare richiesta di adozione di una piantina di Abies nebrodensis, albero simbolo del Parco delle Madonie.

Leggi tutto

Ricercatori dell'Università di Palermo e Monaco nel Parco delle Madonie

 

"Nel Parco delle Madonie - comunica il presidente Angelo Pizzuto - siamo stati con dei ricercatori geo linguisti della facoltà di Lettere dell'Università di Palermo e dell'Università tedesca di Monaco, insieme al prof. Roberto Sottile, in visita al parco alla ricerca delle terminologie del mondo pastorale, in particolare legate alla caseificazione, nell'ambito del progetto "verba alpina". A Piano Farina visita al marcato Cangelosi dove si è assistito alla caseificazione tradizionale del latte". Non si poteva non parlare anche di alcuni animali selvatici del parco, che sono strettamente legati alla pastorizia tradizionale, fra cui il gracchio corallino, di cui un gruppetto appena arrivati a Piano Farina ci ha dato il benvenuto sorvolandoci sopra, elegantissimo corvide con becco e zampe color rosso corallo, legato alla presenza degli armenti in quanto si nutre in prevalenza dei coleotteri scarabeoidei coprofagi (insetti che di cibano delle feci dei grandi erbivori), ma anche del grifone, che presto speriamo di riportare sulle Madonie, la cui presenza in un territorio è legata alla pastorizia tradizionale ed al pascolo degli armenti bradi, in quanto essendo un avvoltoio "necrofago obbligato" si nutre esclusivamente delle carcasse di animali, svolgendo un importantissimo ruolo sanitario di "spazzino dei pascoli". Con i ricercatori abbiamo visitato il sito del carnaio per gli uccelli necrofagi di Piano Farina che a breve verrà realizzato. Successivamente siamo stati a Piano Pomo a vedere i pagghiari, abitazioni tradizionali dei pastori ed il boschetto di agrifogli giganti. I ricercatori sono rimasti molto soddisfatti

 

 

Presentati i nostri interventi nel progetto CO.BIO.SA. TT

A Petralia Sottana il direttore dell'Ente Parco delle Madonie, dott.  Peppuccio Bonomo, ha presentato i nostri interventi nel progetto CO.BIO.SA. TT finanziato dalla Fondazione per il Sud, nell'ambito della SETTIMANA DEL PIANETA TERRA organizzata dallo stesso comune di Petralia.

Leggi tutto

Torna in grande stile lo Slalom FONTI DI SCILLATO - 8^ Edizione

Torna in grande stile lo SLALOM FONTI DI SCILLATO - 8^ EDIZIONE, una gara di grandi tradizioni che ritorna in grande spolvero e con grandi ambizioni future grazie agli sforzi dell'Automobile Club di Palermo che la organizza in collaborazione con il Team Palike' e Targa Racing Club, il comune di Scillato ed altri prestigiosi partners privati.

Lo Slalom delle Fonti di Scillato venne disputato per sette edizioni consecutive, più esattamente dal 1989 al 1995, le ultime quattro delle quali, come detto, fregiate con la coccarda tricolore della specialità (per dovere di cronaca, tra il 2011 ed il 2012 andarono in scena altre due edizioni della corsa, con diversa denominazione ed organizzazione, con tracciato leggermente modificato). Poi il filo conduttore s'interruppe e seguì un lungo oblio, destinato ad essere a sua volta interrotto nel 2016.

Leggi tutto

Pagina 5 di 70

 
 
 
 
Banner

Banner

Banner

Paniere Natura

Birdwatching nel Parco

inaugurato Il sentiero dell'Aquila

 

Eco sport

Trekking Trekking Il patrimonio sentieristico delle Madoni...
Mountain bike Mountain bike Per permettere agli appasionati di Mount...
Equitazione Equitazione Qui alcuni link utili: - I cavalieri de...
Arrampicata sportiva/libera Arrampicata sportiva/libera La fruizione della parete d'arrampicata ...
Nordic walking Nordic walking Con il termine camminata nordica (in i...
Sci e sport invernali Sci e sport invernali Due gli impianti di risalita in fase di ...
Trail Trail L'Ecotrail della Luna, rassegna sportiva...
Speleologia Speleologia Un'altra meta per gli amanti della spele...
Orienteering Orienteering L'Ente Parco, conscio dell'importanza ch...

social network

 
 
 
 
left direction
right direction
Sentiero Monumenti della Natura di Pomieri
Abisso del Gatto - Cefalù
Abisso del Vento - Isnello
Sentiero degli Abies nebrodensis
Sentiero degli Agrifogli giganti
Sentiero Case La Pazza - Piano Pomo
Sentiero Nociazzi - Madonna dell'Alto - Monte San Salvatore
Sentiero Marabilice - Piano Cervi
Ippovia Baita del Faggio - Vecchio Frantoio
Sentiero Geologico
Sentiero Geologico
Sentiero Geologico