posta elettronica certificata: parcodellemadonie@pec.it

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
 
 
 
 
 
 

Biodiversità del Parco

left direction
right direction
Conservazione Abies Nebrodensis
Nell’ambito del territorio madonita trova rifugio l...
Geologia e Paesaggio
CENNI GEOLOGICI E SUL PAESAGGIODal punto di vista geo...
I Fiori delle Madonie
La descrizione, seppur sintetica, del mondo vegetale ...
Genista cupanii
La ginestra di Cupani (Genista cupanii Guss.) è una ...
Abies nebrodensis
Un tempo endemico delle montagne della catena settent...
Cinghiale
CinghialeSus scrofa (Linneo. 1758)Ordine: ARTIODATTIL...
Daino
DainoDama dama (Linneo. 1758)Ordine: ARTIODATTILIFami...
Lepre italica
E' una lepre di dimensioni medie, di dimensioni varia...
Riccio europeo occidentale
Il Riccio europeo è un piccolo animale (lunghezza de...
Volpe Rossa
AspettoDi tutte le specie che formano il genere Vulpe...
Farfalle diurne
Farfalle diurne (Ropaloceri)Classe: InsettiOrdine: Le...
L'ambiente naturale
L'articolato sistema montuoso delle Madonie (Madonìe...
 
 
 
 

Nel Parco delle Madonie

alt

3° Workshop tematico Fabioenergy

 

Il Dipartimento dello Sviluppo Rurale e Territoriale della Regione Siciliana, il Comune di Petralia Sottana, Enviland srl, partner italiani del Progetto FORBIOENERGY, invita a partecipare ai lavori del 3° Workshop tematico che si svolgerà mercoledì 21 Novembre 2018 alle ore 09:30 presso EXMA (ex Macello comunale), Via Duomo - Petralia Sottana.(SCARICA LA LOCANDINA) 
ForBioenergy è un progetto europeo finanziato nell'ambito del programma MED 2014-2020 il cui obiettivo è supportare le autorità locali, attraverso un approccio transnazionale, nella rimozione delle barriere tecniche ed amministrative che ostacolano l'impiego della biomassa nelle aree protette, garantendo nello stesso tempo una gestione sostenibile del patrimonio forestale e la salvaguardia della biodiversità. Tra i principali risultati attesi del progetto c'è inoltre la definizione dei criteri per la progettazione di filiere bioenergetiche sostenibili nelle aree protette. In Sicilia, le azioni pilota previste dal Progetto si svolgeranno nel Parco delle Madonie (area pilota italiana).

Il 3° workshop tematico, oggetto del presente invito, si focalizzerà sul tema della "Pianificazione delle aree forestali per la produzione di biomassa a fini energetici nelle aree protette", con particolare riferimento all'area pilota del Parco delle Madonie. Il programma prevede la presentazione di esperienze di pianificazione forestale con l'implementazione di modelli di gestione sostenibile per la produzione di biomassa ad uso energetico, a cui seguirà un ampio dibattito sul tema con il coinvolgimento di tutti i partecipanti. SCARICA LOCANDINA 

PROGRAMMA

9:30 Registrazione partecipanti
9:40 Saluti del Sindaco del Comune di Petralia Sottana  Leonardo Iuri Neglia
09:45 Il Progetto 'ForBioEnergy' - Massimo Pizzuto Antinoro, LP coordinator, Dip.to per lo Sviluppo Rurale e
Territoriale della Regione Sicilia
9:50 Metodologia di lavoro del Technical Panel ed obiettivi e finalità del 3°Workshop Tematico - Claudia Rubino, EnviLand srl
10:00 Metodologie e strumenti per la pianificazione a livello territoriale della produzione di bioenergia nel Parco delle Madonie - Paolo Contrino, Dipartimento SAAF, UNIPA
10:30 Risultati preliminari del piano di gestione forestale delle aree forestali del Distretto della biomassa di Petralia Sottana - Petralia Soprana - Castellana Sicula
Ivan Buscemi, Dipartimento SAAF, UNIPA
11:00 Coffee break
ore 11:30 Esperienze di pianificazione forestale con implementazione di modelli di gestione sostenibile per la produzione di biomassa a uso energetico
Marcello Miozzo, DREAM Italia S.r.l.
12:00 Discussione sui temi del workshop - Facilitatori: Cobello, Karniadaki e Simonetti - EnviLand srl

alt

A Villa Sgadari, Sara Favarò presenta Proverbi, favole e filastrocche

Continua nel Parco delle Madonie il " Turismo degli Eventi" nella favolosa, settecentesca Villa Sgadari a Petralia Soprana, con il ciclo A tinte forti: Conversazioni nel Parco". Domenica 18 novembre alle ore 10.30 presentazione del libro Proverbi, favole e filastrocche dell'autrice Sara Favarò.
L'appuntamento editoriale, promosso dall'Associazione ITIMed-Itinerari del Mediterraneo è patrocinato da Ente Parco delle Madonie e FIDAPA BPW Italy sezione di Petralia Soprana. Conduttori Antonella Italia e Giovanna Gebbia.
Il Commissario dell'Ente Parco dott. Caltagirone, contento per il successo dell'iniziativa, così si esprime: " Villa Sgadari, con il suo prestigioso impianto architettonico, ha dato prestigio e lustro a questa importante kermesse culturale. Una chiave di lettura in veste d'autore, dove tutti gli elementi fisici, assunti nella loro imponenza culturale, sono in grado di comunicare tra loro.
E' l'insieme delle espressioni strutturali e formali determinate dalle diverse relazioni esistenti tra colonne, pilastri e muri, strade e spazi aperti di Villa Sgadari, che definisce in una parte del paesaggio protetto delle Madonie, un preciso e storico insediamento urbano raccontato al suo interno con un itinerario espositivo di arti e mestieri, dando risalto al tempo stesso, alla preziosità di questo bene architettonico di proprietà dell'Ente. Ed in questo arco di estensione letterale dal punto di vista architettonico, ecco che a Villa Sgadari, avviene alla presenza del pubblico, la rappresentazione plastica della scena del linguaggio culturale così come proposto da ITIMed , raffigurato nei suoi colori "A tinte forti".

alt

Comitato esecutivo: Mario Cicero, sindaco di Castelbuono eletto terzo componente del Comitato esecutivo


 

Deliberata nel corso dell'ultima seduta di Consiglio, la nomina del terzo componente del Comitato Esecutivo dell'Ente Parco delle Madonie, in rappresentanza delle istituzioni locali e con alta e comprovata esperienza nella salvaguardia della natura e dell'ambiente, secondo quanto previsto dall'art. 39 della L.R. 7/5/2015 N° 9 in materia di " Rappresentanze degli Organi degli Enti vigilati", che ne ha sensibilmente ridotto il numero e stabilito la gratuità degli incarichi.
Eletto quasi all'unanimità dai Sindaci presenti, con 12 voti favorevoli e una scheda bianca, il Sindaco di Castelbuono Mario Cicero che svolgerà al suo interno le funzioni di Presidente, unitamente agli altri due componenti di diritto, ovvero il Presidente del Parco e il Dirigente del Servizio dell'Ispettorato Ripartimentale delle Foreste come competente per territorio, in materia di rappresentanza dell'Amministrazione Regionale.
Vice Presidente del Parco, è stato eletto il Sindaco di Isnello, avvocato Marcello Catanzaro.

Leggi tutto
alt

Incontro programmatico a Polizzi Generosa su Conservazione e tutela del territorio

 

Conservazione, tutela e sicurezza del territorio, sono stati gli argomenti trattati dall’Ente Parco delle Madonie e il Comune di Polizzi Generosa, nel corso di un incontro programmatico durante il quale, tra l’altro, è stata manifestata da parte del Sindaco Lo Verde, la necessità di avviare progetti di risanamento delle vecchie cave esistenti nel territorio, come quelle di Portella Colla di proprietà dell’Ente Parco delle Madonie, di Santa Croce e Orto Menta per giungere ad una riqualificazione ambientale delle stesse aree degradate e ricadenti all’interno del Parco. Ma anche progetti per la valorizzazione artistica in un più ampio contesto esterno, del Trittico Fiammingo, capolavoro d’arte della pittura fiamminga quattrocentesca e l’avvio di procedure per il riconoscimento UNESCO degli ultimi esemplari di abies nebrodensis, sopravvissuti nel Vallone Madonna degli Angeli in Polizzi Generosa, per i quali, già da tempo sono stati avviati dall’Ente Parco, progetti Life per la salvaguardia della specie botanica ormai in via di estinzione. 

Rassicurazioni in tal senso sono arrivate da parte del Commissario straordinario dell'Ente Parco dott. Caltagirone e dal Direttore Bonomo, sia pure evidenziando all’occorrenza, tempi non brevi, in conseguenza della complessità di procedure pubbliche da espletare e l’eventuale acquisizione da privati delle cave dismesse.

Si valuterà l’opportunità di servirsi di elaborati progettuali, già realizzati a seguito di un concorso indetto alcuni anni fa, che, previa la realizzazione di adeguate opere di recupero ambientale dei siti, aveva ad oggetto l'individuazione e la definizione di un insieme integrato di interventi organici per la sistemazione, uso, fruizione e gestione delle aree interessate dalla presenza delle cave, finalizzati alla loro valorizzazione sostenibile. 

Nello specifico, si tratterebbe di siti ricadenti in aree B” (tutela generale) e “D” (aree di controllo) dove l’esercizio della coltivazione di materiale lapideo è stato ormai vietato. Inseriti in un contesto di estremo interesse naturalistico e paesaggistico, le cave dismesse e abbandonate, costituiscono gravi ferite all’interno di un territorio di notevole pregio naturalistico.

Leggi tutto

AVVISO DI PARTECIPAZIONE PER L’AGGIORNAMENTO DEL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA – (P.T.P.C.T.) – TRIENNIO 2019/2021

Avviso

GIORNATA DELLA TRASPARENZA 2018

Leggi tutto

alt

Incontro con Vescovo. Dal Commissario straordinario appello alle Madonie:

Dalla Curia di Cefalù, arriva il forte messaggio del Vescovo S.E. Mons. Giuseppe Marciante, rivolto all’Assessore al Territorio e Ambiente Toto Cordaro, al Commissario dell’Ente Parco delle Madonie, ai Sindaci dei Comuni appartenenti alla Diocesi, al Presidente della So. Svi.Ma. e agli amministratori di Società, a compiere in maniera oculata e particolareggiata ed in vista di quella che è l’analisi sul fenomeno dello spopolamento dei piccoli centri delle aree interne, azioni strategiche sui territori per tentare di arginarne le cause.Favorire lo sviluppo delle Comunità locali, deve assurgere a impegno morale nei confronti dei giovani che, in cerca di lavoro, sono costretti a migrare lasciando i loro luoghi natii. 

Il Commissario dell’Ente Parco dott. Salvatore Caltagirone, così si esprime: “sento, il personale bisogno di esprimere la mia gratitudine al Vescovo Mons. Marciante,

Leggi tutto

Pagina 1 di 80

 
 
 
 
Banner

Banner

Banner

Paniere Natura

Birdwatching nel Parco

inaugurato Il sentiero dell'Aquila

 

Eco sport

Trekking Trekking Il patrimonio sentieristico delle Madoni...
Mountain bike Mountain bike Per permettere agli appasionati di Mount...
Equitazione Equitazione Qui alcuni link utili: - I cavalieri de...
Arrampicata sportiva/libera Arrampicata sportiva/libera La fruizione della parete d'arrampicata ...
Nordic walking Nordic walking Con il termine camminata nordica (in i...
Sci e sport invernali Sci e sport invernali Due gli impianti di risalita in fase di ...
Trail Trail L'Ecotrail della Luna, rassegna sportiva...
Speleologia Speleologia Un'altra meta per gli amanti della spele...
Orienteering Orienteering L'Ente Parco, conscio dell'importanza ch...

social network

 
 
 
 
left direction
right direction
Sentiero Monumenti della Natura di Pomieri
Abisso del Gatto - Cefalù
Abisso del Vento - Isnello
Sentiero degli Abies nebrodensis
Sentiero degli Agrifogli giganti
Sentiero Case La Pazza - Piano Pomo
Sentiero Nociazzi - Madonna dell'Alto - Monte San Salvatore
Sentiero Marabilice - Piano Cervi
Ippovia Baita del Faggio - Vecchio Frantoio
Sentiero Geologico
Sentiero Geologico
Sentiero Geologico